Informazioni utili

Informazioni


ALLEVAMENTO DELLA FIORAVaNTA

Alleviamo cani e gatti dal 1983        

Siamo specializzati in cani di razza di piccola taglia e gatti a pelo semilungo, adatti a vivere in casa e all’ambiente famigliare.

I cuccioli nascono tutti direttamente da noi, all'Allevamento della Fioravanta ed i genitori sono tutti visibili in allevamento. Potrete trovare alcune loro foto nella pagina “I nostri cani + expò”. I nostri riproduttori sono regolarmente testati, ognuno per le malattie genetiche specifiche della propria razza.

Siamo iscritti all’ E.N.C.I. (Ente Nazionale Cinofilia Italiana), con affisso “della Fioravanta Vecchia” e per quanto riguarda i gatti, siamo iscritti al W.C.F. (World Cat Federation) con affisso “della Fioravanta”.

 

Orari

L’allevamento è aperto al pubblico, esclusivamente previo appuntamento telefonico, quasi tutti i giorni nel pomeriggio (anche domenica e festivi).

Perché solo il pomeriggio?   Beh, la mattina è dedicata a loro ai nostri 4 zampe ed a tutte le loro esigenze: le più gradite, come “pappa”, acqua fresca, pulizie degli ambienti, bagnetti e toelette, scorazzate in giardino ecc… ed anche quelle “meno”, quali, visite veterinarie sia di controllo, che per effettuare vaccinazioni, sverminazioni, applicazione di microchip, esami feci, ecc..

Utilizziamo tecniche di stimolazione sensoriale e psicomotricità per i cuccioli e li seguiamo, assistendo la mamma, dalla gravidanza, il parto e l’allattamento (in alcuni casi anche ogni 3 ore sia di giorno che di notte), attraverso lo svezzamento (con le prime pappine) e i primi dentini, con alimentazione sempre adeguata al caso, fino all’adolescenza e quindi alla fondamentale socializzazione tra cuccioli di diverse cucciolate. Per giungere poi, sereni ed equilibrati, all’approdo nella loro nuova famiglia.

Per fissare una visita, potete contattarci ai numeri 330489748 o 051854649, con un giorno o due di anticipo. Non fissiamo appuntamenti a lungo termine, per via degli imprevisti che possono capitare, avendo tanti “pupini” da accudire.

 

Informazioni

Per qualsiasi informazione potete contattarci tramite mail all’indirizzo info@allevamentodellafioravanta.it o direttamente in allevamento.

Non diamo informazioni direttamente al telefono, innanzitutto perché siamo situati in aperta campagna, in una posizione con scarso segnale telefonico ed inoltre perché, siamo sempre impegnati nelle varie attività dell’allevamento; che oltre alle esigenze quotidiane e costanti degli animali, dai nuovi nati fino ai più grandicelli, comprendono: pratiche di iscrizione e cessione all’anagrafe canina, richieste di pedigree al gruppo cinofilo (ENCI) o associazione felina (WCF), visite veterinarie, sia di routine che per l’inserimento e le pratiche che occorrono per i microchip, le sverminazioni e le vaccinazioni con annessa compilazione dei libretti sanitari, prelievi ed ecografie per test genetici e di controllo, oltre alle visite del fotografo e del toelettatore.

Partecipiamo inoltre alle esposizioni con i nostri adulti e frequentiamo corsi (per educatore, addestratore, handler, pet therapy..) oltre a congressi e incontri veterinari, per tenerci aggiornati.

Nel pomeriggio siamo aperti al pubblico, per dare informazioni direttamente in allevamento a chi si reca da noi (spesso facendo molti km). Siamo, perciò, sempre disponibili a fornire tutte le info necessarie sia prima (senza nessun obbligo d’acquisto), che dopo aver portato a casa il cucciolo, tramite mail o Facebook o di persona, in allevamento.

 

Disponibilità e prenotazioni

I nostri cuccioli hanno prezzi che possono variare da 800/900,00+IVA fino a più di 3000,00+IVA per quanto riguarda i cani e da 700/800,00+IVA a 1500,00+IVA per i gatti. I prezzi variano in base alla genealogia ed alle caratteristiche estetiche date dalla tipicità e perfezione di ogni singolo cucciolo, in rapporto agli standard della propria razza.

I cuccioli si possono prenotare con acconto, direttamente in allevamento, come consigliamo vivamente, a seguito di una visita conoscitiva oppure tramite bonifico bancario, ma solo dal lunedì al giovedì (non ci è possibile seguire le prenotazioni con bonifico nel week-end).

Si può venire a visitare l’allevamento, senza nessun impegno, vedere i cuccioli svezzati e vaccinati e i nostri cani e gatti adulti.

Sul sito, nella sezione “cuccioli disponibili”, trovate le foto dei cuccioli già nati in allevamento e non ancora prenotati. Direttamente in allevamento abbiamo sempre disponibilità di cuccioli già svezzati e vaccinati, pronti da portare a casa, ovviamente non sempre di ogni razza, sesso e colore. Dato che alleviamo direttamente e vendiamo solo cuccioli nati da noi, la disponibilità varia in base alle nascite.

 

No cuccioli “su misura”

I cuccioli non si possono avere “su misura”, precisamente nel periodo desiderato. Pertanto troverete il cucciolo più adatto alle vostre esigenze, più facilmente, venendo a sceglierlo e prenotandolo con un po’ d’anticipo.

Consigliamo sempre di venire in allevamento, anche più volte prima di decidere, anche per chi abita un po’ lontano. Il cucciolo entrerà a far parte della vostra famiglia per parecchi anni e per tutta la sua vita, di certo vale la pena investire tempo e km percorsi prima di prendere una decisione così importante.

NON SOTTOVALUTATE L’IMPEGNO!

Il cucciolo potrà piangere, anche la notte, ed essere disorientato i primi tempi. Nel periodo del cambio dei denti potrebbe rosicchiare qualcosa, oltre ai suoi giochi, oppure non riuscire a trattenere i bisogni. Soprattutto i più piccoli di età.

Per consigli e informazioni, dopo il ritiro, siamo sempre disponibili tramite mail o attraverso la nostra pagina Facebook. La nostra educatrice/addestratrice tramite il suo profilo Facebook.

 

Consigli Pratici:

Registrazione all’anagrafe canina

Nei giorni successivi al ritiro del cucciolo, l’intestatario dovrà recarsi all’ufficio dell’anagrafe canina per effettuare il passaggio di proprietà. L’ufficio può trovarsi in comune o presso il servizio veterinario dell’AUSL di competenza, oppure direttamente da un veterinario abilitato, a seconda della regione e della provincia di residenza.

Vi preghiamo di lasciare trascorrere almeno 48h dall’acquisto prima di recarvi ad effettuare tale pratica, in modo da lasciare a noi e alla nostra anagrafe canina, il tempo necessario a prendere in carico la cessione e non oltre 15 giorni.

Alimentazione

Consegniamo noi direttamente il mangime ed eventuali alimenti aggiuntivi che il cucciolo è abituato a mangiare, fornendovi una dose indicativa e tempi e modalità di somministrazione. Sconsigliamo quindi l’acquisto di qualsiasi alimento prima dell’arrivo a casa del cucciolo. I cambi di alimentazione sono assolutamente da evitare, così come i “premietti”, ossi di bufalo, prodotti per la pulizia dentale, ecc.. soprattutto fino al raggiungimento dell’età adulta (un anno di età circa). Ed ovviamente evitate di alimentare il nuovo venuto, con ricette casalinghe e cibo di qualsiasi tipo, proveniente dalla cucina. Niente “ricette della nonna” quindi!

Ambientamento

Per il corretto ambientamento alla sua nuova casa, il cucciolo va tenuto, nel periodo iniziale, in un ambiente ristretto (una sola stanza), di modo che perlustri e conosca i vari ambienti (stanze, giardino, ecc..) un poco per volta e gradatamente. Questo periodo di ambientamento può variare in base all’età ed al temperamento del cucciolo. A disposizione dovrà avere: una cuccia e/o copertina-panno per dormire, due ciotoline basse per cibo e acqua fresca ed un buon numero di traversine assorbenti per i suoi bisognini, inoltre è utile lasciargli a disposizione qualche gioco, soprattutto da mordicchiare. I più adatti sono quelli in gomma dura (soprattutto di marca KONG), sono più sicuri. Per i gattini è altresì importante lasciar loro a disposizione un grattatoio/tiragraffi fin da subito. In allevamento sono abituati a quelli full opzional, grattatoio e cuccia integrati.

Importante è, soprattutto con i cuccioli più giovani, ignorarli, qualora si lamentassero, guaissero o abbaiassero una volta rimasti soli e/o per attirare l’attenzione. Vedrete che smetteranno presto e si abitueranno, giustamente, al fatto che non potrete essere presenti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Ricordate che, andandoli a consolare e/o sgridare otterrete solo l’effetto contrario ed il rischio di sviluppare un rapporto poco equilibrato e sereno con il nuovo venuto, cosa invece fondamentale per la corretta e buona convivenza negli anni.

 

 

Temperature, uscite e bagnetti

A seconda della stagione, dell’età e della taglia, il cucciolo potrà uscire da subito (soprattutto se più grandicello ed in un periodo primaverile/estivo) oppure no. Magari solo gradualmente e nelle ore più calde (ad esempio d’inverno) o anche per niente, soprattutto i primi tempi. Per il suo bene seguite i nostri consigli al momento del ritiro.

Sempre ed in ogni caso:  primi bagnetti, prime uscite, visite ai parenti e presentazione in società vanno effettuate con calma, piano piano, per evitare stress e traumi che potrebbero causare abbassamento delle difese immunitarie; anche in quei cuccioli che da subito si dimostrano a loro agio.

Il bagnetto va bene, ma senza eccedere con la frequenza. Alcune razze a pelo lungo non lasciano peli in giro, anche se questo non significa che non siano impegnative a livello di toelettatura.

Veterinario

E’ bene effettuare una prima visita veterinaria ed un esame feci di controllo entro 10-15 giorni, dal ritiro del cucciolo. Una buona norma per confermare l’assenza di parassiti intestinali e cogliere l’occasione per familiarizzare il cucciolo con il suo nuovo veterinario di fiducia, l’ambulatorio ed anche certamente i primi spostamenti in macchina. Meglio aver con se per l’occasione il libretto sanitario e la documentazione del cucciolo (che solitamente consegniamo in una busta portadocumenti colorata).

Nel periodo compreso da aprile/maggio ad ottobre/novembre, in allevamento, effettuiamo la prevenzione della filariosi (portata dalla zanzara) a tutti i cuccioli a partire dai 2-3 mesi d’età in avanti (oltre ovviamente a tutti i nostri adulti). Nel libretto sanitario, i trattamenti effettuati, vengono annotati nelle ultime pagine, con l’eventuale promemoria riguardante il prossimo trattamento da eseguire.

Le vaccinazioni sono invece annotate, direttamente dal veterinario, nelle prime pagine del libretto ed al momento del ritiro viene fornita l’annotazione per la prossima scadenza.

All’interno della copertina sul retro vengono appuntate le fustelle adesive, che riportano il chip del cucciolo e possono servire per il passaporto o eventuale altra documentazione.

Noi vi consigliamo di far sterilizzare sia cani che gatti, siano essi maschi o femmine, che si acquistano da compagnia. Questo per garantire loro di rimanere in salute più a lungo, evitando problematiche riguardanti l’apparato riproduttivo, ed inoltre inibire l’eventuale aggressività di altri cani, che si incontrano nelle aree di sgambamento pubbliche, ed in questo modo tutelandoli da disavventure con animali di taglia più grande di loro.

Sterilizzandoli nei tempi giusti si evita anche la fastidiosa abitudine di marcare il territorio con la pipì, pratica tipica sia dei maschi che delle femmine che si sentono in competizione con altri esemplari dello stesso sesso.